Please reload

Post recenti

Una Berlino tutta da scoprire

August 30, 2018

1/10
Please reload

Post in evidenza

UNA CHIESA A MISURA D'UOMO

July 6, 2017

“Opera aperta nella sua strutturazione informale, che sottende l’immagine di una collina sacra, mentre suggerisce l’impressione di una superiore casualità nella sua organizzazione spaziale” (Franco Purini).

 

L’architetto Francesco Berarducci (1924-1992) nel 1979 venne incaricato di realizzare la struttura ecclesiastica che è poi diventata la Chiesa di San Valentino al Villaggio Olimpico, a Roma.  Il complesso è stato inaugurato l’11 novembre del 1987.

 

La pianta dell’edificio è impostata su una griglia modulare di 2.20 m che genera un complesso edilizio caratterizzato da murature di diverse altezze tramite le quali si articola un percorso interno che occupa la larghezza di un modulo. Esso attraversa longitudinalmente tutto l’edificio ed è affiancato da un altro edificio alto due piani e largo circa 5m che contiene gli spazi di servizio e mette in comunicazione vari ambienti: il sacrato, l’aula della chiesa, la canonica e la zona per il gioco dei ragazzi.

 

Gli interni presentano degli elementi in parte in vetro in parte in acciaio che attribuiscono peculiarità alla struttura piuttosto omologata all’area urbana circostante con il suo rivestimento  in mattoncini intervallati da travature metalliche. E’ una chiesa a misura d’uomo che rispecchia il concetto di architettura moderna.  

 

Anche gli spazi esterni non sono da meno. Il complesso è infatti circondato da uno spazio verde (purtroppo non curato) ricco di alberi da frutto ed altre varietà vegetali che culmina in un ambiente ricreativo sportivo in cui i ragazzi svolgono diverse tipologie di attività.

 

 

 

 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguici